Treno deragliato, i galiziani donano il sangue per i feriti. Appello delle autorità dopo la tragedia di Santiago

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
27 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Santiago di Compostela (TMNews) - La Spagna è ancora sotto choc per il gravissimo incidente ferroviario avvenuto alle porte di Santiago di Compostela, ma in Galizia la popolazione si è subito attivata per donare sangue per le centinaia di feriti, dopo l'appello lanciato dalle autorità."In una situazione di emergenza come questa - spiega un uomo - è normale che si uniscano le forze, specialmente per chi è già un donatore di sangue. E oggi più che mai bisogna fare di tutto per aiutare gli altri"."Ho sentito alla televisione - aggiunge una ragazza - che c'era bisogno di molte donazioni di sangue e io sono di gruppo sanguigno zero negativo. Sarei comunque venuta anche se non avessi avuto un tipo di sangue che può essere donato a tutti. Dobbiamo cercare di dare una mano, non possiamo fare altro in questo momento".I galziani hanno vissuto l'incidente ferroviario con sgomento, sorpresi da un evento che nessuno si aspettava."Io vivo qui - conclude il donatore - ed è la prima volta che vedo una tragedia di questa portata e con queste conseguenze. Sono davvero sconvolto".

0 commenti