Ania, Campora: il punto sulle prospettive comparto Vita 2013. "Il settore sta migliorando significativamente"

26 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - Prospettive di ripresa per il business assicurativo nel 2013, che secondo le stime Ania dopo due anni consecutivi in calo vedrà una crescita della raccolta premi complessiva pari all'8,8%, con la componente Vita in aumento del 15% a fronte di un nuovo calo dei Danni pari al -3,5%. A fare il punto sugli scenari del mercato italiano, con particolare riferimento al Vita, è il direttore generale di Allianz in Italia, Giacomo Campora, intervistato in occasione della presentazione del Rapporto annuale 2012-2013 dell'associazione."Sul ramo danni sostanzialmente lo sforzo è quello di rimanere stabili. Sul ramo vita la situazione è diversa. Abbiamo un rimbalzo tecnico se vogliamo dirlo nel linguaggio dei mercati finanziari, nel senso che veniamo da anni di contrazione del settore vita e oggi ci troviamo in una situazione in cui il settore vita sta migliorando significativamente anche perchè sta rimbalzando fortemente la componente legata ai mercati, quella delle unit linked. Soprattutto sta migliorando anche otticamente perchè il bancassurance che nel vita è importantissimo, quindi le banche distributrici hanno capito che il ramo vita è per loro un ramo redditizio così come quello dei fondi comuni".

0 commenti