San Marino, grande successo per "Cuochi, fuochi e passioni"

altarimini
10
14 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Grande successo per la serata culinaria "Cuochi, fuochi e passioni" che si è tenuta mercoledì 17 luglio sulla vetta del Monte Titano. In piazza della Libertà a San Marino, sei chef hanno acceso la serata con i loro piatti, trasformando il luogo in locale all'aperto, collocato davanti al ristorante Righi, che ha ricevuto per il quinto anno consecutivo una stella Michelin, e dove gustare le loro ricette e i loro piatti.

I sei cuochi protagonisti della serata sono Luigi Sartini (Righi), Riccardo Agostini, (Il Piastrino), Stefano Ciotti (Urbino dei Laghi), Gian Paolo Raschi (Guido), Silver Succi (Quarto Piano), Raffaele Liuzzi (Locanda Liuzzi). Tra loro stili diversi, canoni gastronomici differenti, legati però da una convinzione comune: il cuoco è un narratore. Racconta un territorio, una storia, intercetta e interpreta i bisogni delle persone e li mette in tavola.
Dodici portate, 2 per ogni cuoco, dove la creatività si è sposata con le grandi materie prime del territorio e dove la terra con le sue carni, formaggi, verdure si è incontrata con l'altra metà della Romagna, il mare e le sue seppie, cozze, sgombri e lumachine.

0 commenti