Business dei matrimoni: la pubblicità punta su gay e lesbiche. Napoli tappezzata di manifesti per feste di nozze omo friendly

askanews

per askanews

884
289 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli, (TMNews) - "Qualunque sia la vostra idea di matrimonio, da noi sarà una festa". Una ditta casertana specializzata in ricevimenti di nozze sceglie un'immagine inconsueta per la sua pubblicità: sui manifesti, affissi anche a Napoli, compaiono infatti tre coppie, una etero e due omosessuali."Io non sono favorevole ai matrimoni gay", dice una ragazza. "Non sono tanto favorevole al matrimonio, che è un istituto religioso, ma sono a favore delle coppie di fatto", aggiunge un altro. "Perché negare un legame ufficiale a due persone che hanno un legame di vita", replica un terzo.La pubblicità ha attirato l'attenzione dei passanti e ha riaperto il dibattito sulle sulle nozze gay: c'è chi ritiene che siano fuori luogo, ma altri apprezzano un segno di modernità e di apertura culturale nel messaggio scelto dall'azienda casertana. Davanti alla facoltà di Giurisprudenza della Federico II di Napoli si dibatte sui diritti degli omosessuali"Non lede nessuno, è una scelta libera - afferma uno studente - Da un punto di vista etico io personalmente sono d'accordo. Ovviamente è la Cassazione che mette la parola fine a questa distriba ed è giusto aspettare tempi tecnici ad hoc".Le tre ipotesi di coppia, presentate attraverso le statuine delle torte nuziali, propongono accanto a quella tradizionale uomo-donna anche quelle uomo-uomo e donna-donna. Il marketing, insomma, sembra andare più veloce della legge.

0 commenti