La sentenza contro un leader islamista divide il Bangladesh

198 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Tensione in Bangladesh dopo la condanna a 90 anni di prigione inflitta a Ghulam Azam, Guida spirituale del maggiore partito islamico. Azam è stato ritenuto responsabile di atrocità commesse durante la guerra d'indipendenza contro il Pakistan nel 1971.

Proteste sia dai militanti di Jamaat-e-Islami, sia da coloro che chiedevano la pena capitale.

...
http://it.euronews.net/

0 commenti