BUFERA GIUDIZIARIA SU CAMERA DI COMMERCIO E APPIA

Antennatre Nordest
157
150 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
BELLUNO - Concussione e abuso d'ufficio: sono queste le ipotesi di reato della Procura di Belluno nell'inchiesta che coinvolge in queste ore la Camera di Commercio e l'Appia di Belluno e che riguarda l'erogazione di contributi da parte dell'ente camerale all'associazione di categoria della piccola industria e artigianato. Controlli e sequestri di materiale sono stati eseguiti negli ultimi due giorni dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale. "Siamo sereni e a disposizione della magistratura" dice il presidente della Camera di Commercio Luigi Curto. - Intervistati: LUIGI CURTO (Presidente Camera di commercio di Belluno) - Servizio di Tiziana Bolognani, riprese di Daniele Dalvit, montaggio di Daniele Dalvit

0 commenti