APPALTI ILLEGALI, BUFERA SUL MOSE

Antennatre Nordest
158
167 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
VENEZIA - Una nuova tempesta giudiziaria su Venezia. La Guardia di Finanza scopre un sistema di appalti pilotati e fatture false nei lavori del Mose. Sette persone agli arresti domiciliari, oltre cento indagati. E nel mirino delle Fiamme Gialle entra l'ex presidente del Consorzio Venezia Nuova
- Intervistati: Col. RENZO NISI (Com. Polizia Tributaria Guardia di Finanza Venezia) - Servizio di Nicola Zanetti, riprese di Simone Squarcina, montaggio di Simone Squarcina

0 commenti