Proietti festeggia 10 anni Globe Theatre e sogna un laboratorio. Torna Shakespeare a Villa Borghese, dirige Romeo e Giulietta

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
66 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Gigi Proietti festeggia i 10 anni di attività del Silvano Toti Globe Theatre, il teatro elisabettiano nato all'interno di villa Borghese a Roma per rappresentare in estate le opere di Shakespeare. Un teatro edificato in 3 mesi 10 anni fa, che tutte le estati raccoglie moltissimi spettatori, grazie anche al suo direttore artistico."Già c è moltissima richiesta, molto più degli altri anni e il trend è stato in crescita sempre, non facciamo mai meno di 45-50mila presenze".Per celebrare l'anniversario il direttore artistico Proietti torna alla regia dal 10 luglio con un nuovo allestimento di Romeo e Giulietta , ma ora il suo sogno è di creare qui una compagnia stabile."Chissà che non ci riusciamo: ci si può riuscire soltanto facendo una scuola, un laboratorio più che una scuola, perché la recitazione non si insegna, si impara".Il problema sono sempre le risorse, ma Proietti non ha molta fiducia nella politica."Io di richieste non ne ho mai fatte tante, ho fatto qualche proposta a volte, ma ci vogliono anche un po di risorse da parte dei privati per fare queste cose, perché altrimenti sei troppo legato ai cambiamenti di umore e di climi politici: non se ne può più, non è possibile. Noi qua facciamo quello che possiamo: finora è andata bene".

0 commenti