Advertising Console

    Autobomba esplode a Beirut, colpito un quartiere sciita. Auto in fiamme e un denso fumo nero, torna la paura in Libano

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    170 visualizzazioni
    Beirut, (TMNews) - Auto in fiamme e un fumo denso che avvolge tutto. Sono le prime immagini che arrivano da Beirut, dove un'autobomba piazzata su una macchina è esplosa in un quartiere sciita nel sud della capitale libanese, causando almeno 15 feriti, alcuni gravi. L'esplosione è avvenuta davanti a una cooperativa commerciale, il Centro di cooperazione islamico, vicino al movimento di Hezbollah. Sul posto sono arrivate le ambulanze e i vigili del fuoco, insieme ad alcuni esponenti di Hezbollah, che hanno isolato l'area. Una colonna di fumo nero si alza dal quartiere residenziale colpito, dove molti musulmani stavnao pregando. L'esplosione arriva nel primo giorno di Ramadan per gli sciiti libanesi, il mese di digiuno rituale che comincia mercoledì 10 luglio per i sunniti e il giorno successivo per il resto degli sciiti.(immagini Afp)