Giffoni Experience, al via il 19 luglio la 43esima edizione. Il patron Gubitosi: è un evento unico e socialmente utile

askanews

per askanews

898
28 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Giffoni Valle Piana (TMNews) - Più che un programma tanti programmi, iniziative, piccole e grandi e poi ospiti, eventi, concerti, film e soprattutto tanti, tantissimi giovani, migliaia di varie età ed estrazione sociale, provenienti da ogni parte del mondo per un appuntamento ormai diventato irrinunciabile nel panorama culturale italiano: il Giffoni Experience, festival del cinema per ragazzi di Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno, che quest'anno dal 19 al 28 luglio celebra 43 anni di vita.Quarantatré anni portati, però, come un giovanotto e non a caso il tema scelto per il 2013 è "Forever Young": giovani per sempre perché la gioventù e con essa la freschezza, l'entusiasmo, la curiosità sono soprattutto uno stato mentale. "Essere più che sembrare", insomma per dirla con Cicerone.Lo ha ribadito anche il patron del festival, Claudio Gubitosi nel corso dell'evento di presentazione del programma nello scenario dei templi di Paestum, un'atmosfera magica che annullava il tempo unendo il passato al futuro con un unico fil rouge che passa anche da Giffoni."Il festival - ha detto - è un happening sociale, un fenomeno condiviso con chi lo vuole vivere, lo desidera, lo ama, lo pensa e lo organizza perfino. E' unico ed è socialmente utile, specie in un momento di difficoltà per le nuove generazioni come quello che stiamo vivendo".Quanto agli ospiti di questa 43esima edizione: attesissimi, tra gli altri, i "soliti idioti" Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio e poi Giancarlo Giannini, Stefania Rocca, Alessandro Gassman, Sasha Baron Cohen e lo scrittore Roberto Saviano che incontrerà i giovani giurati il 27 luglio.Spazio inoltre a tante anteprima cinematografiche tra le quali "i Puffi 2", "Montesr university" e la versione cinematorgrafica del cartoon "Belle e Sebastien".

0 commenti