Un morto e dieci feriti. Si riaccende lo scontro turco-curdo

13 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Soldati turchi hanno aperto il fuoco uccidendo una persona e ferendone una decina vicino alla città di Diyarbakir, in una regione sudorientale del paese a maggioranza curda. I manifestanti protestavano contro la costruzione di una caserma. Si tratta dell'incidente più grave dal cessate il fuoco dichiarato in marzo dal leader detenuto del Pkk, Abdullah Ocalan.
http://it.euronews.net/

0 commenti