Cina, rientrati sulla terra i taikonauti della Shenzhou 10. Entusiasmo per la missione più lunga del programma spaziale

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

912
26 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Pechino (TMNews) - Sono rientrati con successo sulla Terra i tre taikonauti cinesi, al termine della più lunga missione spaziale della storia per la Repubblica Popolare. A bordo della navicella Shenzhou 10, i tre erano infatti decollati dalla Mongolia lo scorso 11 giugno. Grande la soddisfazione del comandante Nie Haisheng."Questa - racconta - è la seconda volta che completo una missione spaziale di questo tipo ed è davvero grandioso tornare a casa. Voglio dire che lo spazio è il nostro sogno, ma la madrepatria sarà per sempre la nostra casa".Meno retorica ufficiale invece nelle parole di Wang Yaping, la seconda donna cinese a viaggiare nello spazio."Questa missione - spiega - mi ha permesso di realizare due dei miei sogni di bambina: il primo era l'esplorazione dello spazio, il secondo è poter insegnare agli studenti".Il programma spaziale cinese prevede la realizzazione entro il 2020 di una nuova stazione alternativa alla Stazione spaziale internazionale che funga da avamposto spaziale, oltre a esplorazioni della Luna e di Marte .

0 commenti