Una Notte Rosa dell'anima, la Riviera romagnola è pronta

altarimini
11
33 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
La Notte Rosa della Riviera è da record anche nei numeri. Oltre ai 300 eventi in programma nella due giorni del 'Capodanno' dell'estate, anche le altre cifre sono impressionanti. A partire dai partecipanti, almeno due milioni l'anno scorso e altrettanti se ne attendono quest'anno ad affollare il serpente rosa che rimarrà sempre acceso grazie a oltre 2 milioni di lampadine in tinta, giorno e notte, da

Comacchio a Cattolica, dalla sera di venerdì 5 luglio (ma i preparativi sono già iniziati quasi ovunque) fino alla mattina di domenica 7.

Sui 110 chilometri di costa, infatti, saranno 100 gli artisti impegnati, 40 i concerti e gli spettacoli, illuminati da oltre 1.500 punti luce su tutta la riviera, tra cui spiccherà la ruota panoramica di Rimini, alta 60 metri. Oltre 800.000 i gadget già prodotti, 30 i chilometri delle luminarie tra hotel e negozi, 180 gli eventi gastronomici e 25 le postazioni per i fuochi d'artificio della mezzanotte tra sabato e domenica. Da record anche il cibo: già pronte un milione di piadine (30.000 rosa) e due tonnellate di pesce, tra saraghine, sarde, sardoni, cozze e spiedini. Saranno coinvolti, infatti, 2.250 ristoranti, 3.700 bar, 1.120 boutique, 3.500 alberghi, 65.000 alloggi privati, 46 campeggi e villaggi, 1.426 stabilimenti balneari con 140.000 ombrelloni, 253.000 lettini e sdraio e 10.000 brandine rose. E ancora: 340 torrette d'avvistamento, 800 bagnini, 4.200 mosconi a remi, 13 porti turistici, 15 parchi divertimento, 145 tra locali, discoteche e discobar, 200 sale giochi e 580 impianti sportivi. Insomma, non trovare il modo di divertirsi e rilassarsi è proprio impossibile.

Una formula magica per tre giorni di magia. La Notte Rosa 2013, il 'Capodanno' della riviera adriatica, torna il 5 luglio al suono di 'AsaNisiMasa', la celebre parola inventata da Federico Fellini per il suo capolavoro '8 e mezzo' che quest'anno festeggia 50 anni. Oltre 300 eventi, con la ricca anteprima della Molo Street Parade il 29 giugno a Rimini, e nomi di spicco, da Michael Nyman ai Pooh, da Gino Paoli a Antonello Venditti. Sono attese più di due milioni di persone, tutte rigorosamente in rosa per l'evento più importante dell'estate italiana.

L'edizione di quest'anno, l'ottava dopo la fortunata intuizione del 2005, è dedicata all'anima, quella dei luoghi e delle persone. D'altronde, proprio 'AsaNisiMasa' altro non era che la 'traduzione' della parola 'anima' in alfabeto serpentino, usato dai bambini del film di Fellini per far muovere di notte gli occhi di un ritratto. Così nel programma 2013 vivranno le varie anime della riviera: quella del fascino delle sue città, quella spontanea e genuina della sua gente, quella del divertimento e della voglia di stare insieme delle sue notti, quella del cibo e quella della cultura che in questa terra ha visto nascere e lavorare nomi come Fellini, appunto, ma anche Tonino Guerra.

Antipasto dei 300 eventi del weekend del 5 luglio, è la 'Molo Street Parade' di sabato 29 giugno sul portocanale di Rimini che, per una notte, si trasformerà in un'enorme discoteca: oltre 80 dj, infatti, tra cui Boy George, Taboo dei Black Eyed Peas, Saturnino e Frankie Hi-Nrg, si alterneranno in consolle su dieci pescherecci dal tramonto fino a notte fonda.

0 commenti