Advertising Console

    AKRAGAS, presentato Giuseppe Savanarola

    Riposta
    AgrigentoOggi

    per AgrigentoOggi

    52
    126 visualizzazioni
    Questa mattina il presidente Alessi insieme al direttore Generale Catania, al vice presidente Franco Nobile e al direttore sportivo Ernesto Russello, ha presentato il giocatore alla stampa. Savanarola, reduce dal successo in campionato con il Messina, è giunto in città in compagnia del suo procuratore per chiudere i dettagli della trattativa che andava avanti da alcune settimane. "C'è voluta solo mezzora per trovare l'intesa finale e definire i dettagli della trattativa", ha commentato soddisfatto il Presidente Alessi. Savanarola si è detto subito contento di approdare in una piazza che reputa "importante". "Conosco Pino Rigoli da tempo - ha detto il calciatore - che considero un amico, questo insieme alla validità del progetto sono state le cause che mi hanno spinto ad accettare la proposta dell'Akragas".

    Savanarola, ventitreenne di Acireale, ha giocato oltre che con la squadra della sua città, anche con Palazzolo, e lo scorso anno con l'Acr Messina società con la quale ha vinto il campionato.

    Il Calciatore ambidestro, predilige lo schieramento con tre attaccanti ed è in grado di ricoprire il ruolo di esterno destro e sinistro. Ottimo per i moduli di Pino Rigoli che a gara in corso, usa spesso invertire i due attaccanti esterni. Il giocatore andrà a sostituire il ruolo che lo scorso campionato era ricoperto da Criniti.