Advertising Console

    M5S “processo” alla senatrice Gambaro. L’espulsione nelle mani del web

    Riposta
    Bulsa Video

    per Bulsa Video

    286
    116 visualizzazioni
    Sarà la Rete a decidere la sorte della senatrice Gambaro. 79 degli eletti 5 Stelle hanno votato a favore, in 42 hanno detto no, mentre sono 9 gli astenuti. Nessuna diretta streaming dell’assemblea. Dopo aver trasmesso online il confronto tra i senatori e la dissidente che in un’intervista a SkyTg24 ha accusato Beppe Grillo e i suoi metodi comunicativi del flop alle elezioni amministrative, i parlamentari 5 Stelle hanno deciso di prendere a porte chiuse la decisione sull’espulsione. Alla fine è passata, a larghissima maggioranza, la proposta di Vito Crimi: saranno gli iscritti del movimento, tramite il sito, a scegliere se la senatrice deve essere espulsa.