Bosnia, distrutte le armi sequestrate ai privati

23 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Le autorità della Bosnia Herzegovina hanno distrutto oltre 700 armi da fuoco nel quadro di un programma che punta a eliminare gli arsenali utilizzati durante la guerra civile degli anni 90. Le armi sono state sequestrate nel corso degli ultimi due anni, e sono appartenute a musulmani, serbi e croati.
http://it.euronews.net/

0 commenti