Advertising Console

    Sport/ Idem e Malagò firmano protocollo contro violenza donne. Al via "settimana per lo Sport contro la violenza di ogni genere"

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    8 visualizzazioni
    No alla violenza contro le donne. Coni e Ministero per le pari opportunità, lo sport e le politiche giovanili hanno deciso di unire le forze nella lotta a questo fenomeno, che in Italia ha assunto una diffusione inaccettabile: a Roma il ministro Josefa Idem e il presidente Giovanni Malagò hanno siglato un protocollo d'intesa, che porterà all'istituzione della settimana per lo "Sport contro la violenza di ogni genere". Un evento che ricorrerà ogni anno a inizio ottobre, voluto con forza dall'ex campionessa olimpica e mondiale, da aprile ministro nel governo Letta, convinta che l'esempio positivo di uno sportivo valga più di mille parole. "E' un risultato molto importante per quanto riguarda il contrasto a un fenomeno che purtroppo è molto diffuso lo sport diventa uno strumento straordinario per dare segnali tesi a combattere il fenomeno". Il presidente Malagò ha sposato senza remore questa iniziativa ed è convinto che dallo sport possano arrivare risposte importanti."Un forte segnale di sensibilità, di attenzione, di dedizione nei confronti di un tema particolarmente all'ordine del giorno Un forte desiderio di far vedere che noi ci siamo e che soprattutto dallo sport devono arrivare degli esempi diversi da quelli che purtroppo sono andati agli onori delle cronache". Un protocollo firmato in occasione della giunta del Coni (CLIP 3), al cui interno - per ammissione della stessa Idem - la rappresentanza femminile non rispecchia un quadro moderno. Il ministro, però, è ottimista su un'inversione di tendenza. "Parlare anche dell'importanza di avere una rappresentanza femminile all'interno dello sport può comportare nuovi risultati".