Paris, figlia Michael Jackson potrebbe aver tentato suicidio. La telefonata al 911 parla di una persona con tagli ai polsi

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
48 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Los Angeles, (TMNews) - "Calabasas, donna 15 anni. Ha assunto 20 Motrin e si è tagliata le vene con un coltello da cucina". Questa la voce dell'operatore del 911, che ha mandato i primi soccorsi nella casa di famiglia dei Jackson in California.Questa telefonata conferemerebbe l'ipotesi del tentato suicidio di Paris Jackson, la figlia 15enne di Michael, che è stata ricoverata in ospedale a Los Angeles. Secondo la CNN, che cita due fonti, la ragazza ora sta bene.La teenager orfana del re del pop, recentemente aveva avuto una serie di problemi. I suoi tweet sono forse espressione di ciò. Recentemente ha cinguettato: "Ieri, tutti i miei problemisembravano così lontani e ora sembra che siano destinati a restare".L'adolescente ha recentemente ristabilito i rapporti con la madre Debbie Rowe. Ma la situazione in famiglia è sempre più tesa. I Jackson, infatti, sono impelagati da settimane in una azione legale contro AEG, la società che avrebbe dovuto promuovere la tourneé That Is It del 2009 e che i parenti di Michael consideramno responsabile della morte dell'artista.

0 commenti