Crocetta: Unioni gay, Italia non sia ultima su diritti - VideoDoc. "Vogliamo stare con Francia-Germania o con Lituania?"

askanews

per askanews

901
14 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Subito una legge contro l'omofobia e una per il riconoscimento delle coppie gay se "l'Italia non vuole essere il fanalino di coda dei diritti". Lo chiede il governatore della Sicilia Rosario Crocetta che denuncia anche un clima di "morbosità", se non di violenza, verso i gay. Proprio questo, rivela, ha spinto "gran parte" degli omosessuali a pensare almeno una volta nella vita a gesti estremi.

0 commenti