Advertising Console

    Villa Bonfiglio

    Riposta
    AgrigentoOggi

    per AgrigentoOggi

    46
    387 visualizzazioni
    Saranno alcuni privati a sponsorizzare l'istallazione di nuovi giochini per bambini a Villa Bonfiglio. Uno spazio verde che l'Amministrazione comunale ha deciso di restituire alla pubblica fruizione senza nessun tipo di regolamentazione di orario. Da questa mattina, infatti, nel bellissimo spazio verde del centro cittadino sono cominciati i lavori di abbattimento delle cancellate in ferro. "In questo modo - come ha spiegato il Primo cittadino - diamo continuità alla villa con il resto della città, che sarà sempre aperta e quindi fruibile al pubblico". L'abbattimento delle cancellate, annunciato la settima scorsa dal nostro quotidiano, non è la sola iniziativa intrapresa dal Comune. In tempo di crisi infatti, saranno ancora alcuni imprenditori e commercianti privati a sobbarcarsi il costo di acquisto di nuovi giochi per bambini. Secondo quanto si è appreso, verranno acquistate attrezzature per circa ventimila euro. La villa adesso è ritornata alle origini, quando non esisteva nessun tipo di recinzione, come si vede in una cartolina qui pubblicata. Bisogna appellarsi adesso al senso civico degli agrigentini e soprattuto di quanti vengono da fuori, per capire che maturità hanno nel rispetto degli spazi pubblici. Non erano certo le barriere a frenare atti vandalici, che in passato ci sono stati. Forse in questo modo, come negli stadi europei, qualcuno capirà che la villa è di tutti e gli stessi cittadini se faranno vigili con un maggiore senso di responsabilità, ancora tutto da dimostrare.