Prefetto di Rimini tra gli ospiti d'onore alla Festa della Repubblica a Novafeltria

altarimini
10
23 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il Prefetto di Rimini Claudio Palomba è stato l'ospite d'onore delle celebrazioni del 2 giugno in Piazza Vittorio Emanuele a Novafeltria. Ad assistere alla cerimonia, domenica pomeriggio, una folla numerosa di cittadini, di rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e dell'Arma, oltre ad un ricco parterre di autorità. Tra queste il colonnello Mario Venceslai, Comandante della Guardia di Finanza di Rimini, il capitano dei Carabinieri di Novafeltria Umberto Geri, Enrica Bonini, Dirigente del settore Anticrimine della Questura di Rimini, il Comandante della Polstrada di Novafeltria Pierluigi Germani, oltre ai sindaci di Novafeltria, Talamello, Sant'Agata Feltria e Pennabilli.

Le celebrazioni hanno preso il via con le note dell'Inno Nazionale, suonato dalla Banda Musicale Minatori di Perticara, diretta dal Maestro Ermes Santolini. Il Prefetto di Rimini Palomba ha poi preso la parola, incentrando il suo discorso sull'importanza della coesione sociale tra le parti della cittadinanza, specie in un momento di grave congiuntura economica come l'attuale. Davanti al municipio l'alzabandiera, seguito poi dal corteo ai giardini comunali, al monumento ai caduti. Il coro delle voci bianche della Scuola Media Battelli, diretti dal Maestro Santolini e accompagnati dalla musica del Professor Antonello Rossi.

0 commenti