Fc Crotone | Il presidente Vrenna e Galardo al convegno "Lavoro, Volontariato e Socialità"

Prova il nostro nuovo lettore
FCTelevision
31
11 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Mercoledì 29 maggio 2013 | "Lavoro, Volontariato e Socialità" è il titolo del convegno che si è svolto ieri pomeriggio al Comune di Cotronei.
L'incontro, che si è svolto in una Sala delle Conferenze gremita di persone, è stato introdotto dal sindaco Nicola Belcastro e dall'assessore alla pubblica istruzione Isabella Madia. Presente anche il vicesindaco Francesco Pellegrini.
Successivamente sono intervenuti Irina Ierardi, Croce Rossa Italiana, il presidente Commissione Pari Opportunità Vittoria Cavallo, il segretario Cisl Crotone Giuseppe De Tursi.
Poi è stato il turno del capitano rossoblù Antonio Galardo che ha esortato i giovani a mettere al primo posto lo studio, poi vieni il gioco perché giocare è un divertimento. "Spero in un futuro formato da tanti nuovi Galardo", queste le parole finali del suo intervento.
La parola passa poi al numero uno pitagorico, Raffaele Vrenna, che ha portato come esempio e testimonianza la sua esperienza personale. Il raggio di azione in cui il Presidente del F.C. Crotone si è mosso in passato e si muove tuttora è vasto: dai media al turismo fino ad arrivare all'arte, alla cultura, passando anni fa dal mercato della distribuzione farmaceutica che ha aperto la strada al suo successo imprenditoriale nel settore ambientale. Poi il presidente si è soffermato sul valore ispiratore del Football Club Crotone, quello relativo alle problematiche sociali.
"La nostra società --ha dichiarato Vrenna- oltre ad appoggiare e sostenere le iniziative del progetto "B Solidale" della Lega Serie B, è sempre stata attenta alle problematiche sociali, a dimostrazione di come lo sport possa rendere le barriere superabili ed essere motore e sviluppo per raggiungere obiettivi che riguardano tutta la comunità. Voglio ricordare -- ha aggiunto il Presidente- i numerosi calendari a scopi benefici realizzati nel corso degli anni in favore di Telefono Azzurro e del Reparto Pediatria dell'Ospedale di Crotone. Inoltre da anni siamo al fianco dell'Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) ed il loro logo è presente sulle nostre maglie da gara. Sono numerose le iniziative che stiamo portando avanti. Abbiamo sensibilizzato i giovani realizzando due spot grazie alla collaborazione con Cn24: Guida con Prudenza, corri solo in campo e Crotone a scuola per dire NO alle droghe. Infine, in ordine cronologico --conclude il numero uno rossoblù- ci stiamo adoperando in tutti i modi possibili per aiutare il piccolo Samuele, il giovanissimo ragazzo di appena 15 anni affetto da una rara malattia".
Inoltre il Presidente ha omaggiato il Vescovo e il parroco del paese don Francesco con due maglie personalizzate.
A chiudere il convegno è intervenuto S.E. monsignor Domenico Graziani, vescovo della Diocesi di Crotone-Santa Severina, che nel suo discorso ha ricordato la morte della giovanissima Fabiana Luzzi.
Presenti nella Sala i ragazzi delle scuole elementari e medie di Cotronei, che hanno "animato" l'appuntamento con musica, video e poesie e alla fine dell'evento hanno lanciato un messaggio: "Salviamo il Mondo". Subito dopo il Presidente ed il capitano degli squali sono stati presi ancora una volta d'assalto dall'affetto dei ragazzi, omaggiati con gagliardetti ufficiali.

0 commenti