Como, leggono giornale e fanno spesa: Gdf scopre due falsi ciechi. Hanno incassato 135mila euro di pensione e accompagnamento

askanews

per askanews

871
58 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Como, (TMNews) - Dal 2007 hanno incassato circa 135mila euro di pensione di invalidità e indennità di accompagnamento perchè dichiarati ciechi, ma ci vedono benissimo, tanto da passeggiare senza difficoltà per strada, fare la spesa scegliendo con cura i prodotti da comprare e leggersi con calma il giornale al bar. La Guardia di finanza di Erba, in provincia di Como, ha denunciato per truffa due falsi ciechi, incastrati dalle riprese video e dagli appostamenti.L'ipotesi al vaglio dell'autorità giudiziaria, anche sulla base del parere di un perito medico nominato dalla Procura, è che le diagnosi sulle disabilità (cecità assoluta) non fossero "congrue" e che comunque entrambi i soggetti non siano affetti da patologie così gravi da far scaturire il diritto a pensione e indennità dall'Inps. I pagamenti delle indennità sono stati bloccati, sono in corso accertamenti sulle disponibilità patrimoniali per un eventuale sequestro di beni per un ammontare pari alle somme incassate in modo indebito.

0 commenti