Advertising Console

    Sigonella, cerimonia della Us Navy per cambio del comandante. Christopher Dennis: base strategica soprattutto in questo periodo

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    78 visualizzazioni
    Sigonella (TMNews) - Cerimonia della Us Navy per il cambio del comandante nella base militare di Sigonella. Il capitano di vascello Christopher J. Dennis è subentrato al pari grado Scott Butler che, dopo essere stato per tre anni in Sicilia, assumerà l'incarico di comandante della scuola Nato ad Obermammergau in Germania."Certamente Sigonella è una base strategica soprattutto in questo periodo, ma lo è stata anche negli ultimi due anni con le missioni nel Mediterraneo e in Nord Africa".Sotto la guida di Butler la base Nas di Sigonella ha supportato già dal 2011 le operazioni "Odyssey Dawn" e "Unified Protector", imponendosi come "Hub" del Mediterraneo e fulcro strategico per le missioni in Medioriente."Lasciare Sigonella spezza il mio cuore, io e la mia famiglia amiamo la Sicilia e i siciliani, le persone che ho incontrato qui hanno reso questo mio periodo di comando speciale e mi hanno cambiato".Dopo il recente arrivo di centinaia di marines dalla base di Moròn in Spagna, a Sigonella sono stati portati i KC-130J Super Hercules e i convertiplani "MV-22B Osprey". Una forza di pronto intervento che proviene dall'unità operativa "Special-Purpose MAGTF CR" che potrà essere impiegata rapidamente sia per rafforzare la sicurezza nelle ambasciate statunitensi in Nord Africa e Africa Occidentale sia per condurre operazioni di evacuazione di non-combattenti e di assistenza umanitaria o per il recupero di velivoli o personale.