Esce il libro intervista a Bisignani: "Subite forte pressioni". Paolo Madron presenta "L'uomo che sussurra ai potenti"

askanews

per askanews

886
89 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - Luigi Bisignani, l'uomo che Silvio Berlusconi ha definito "il più potente d'Italia", si racconta in un libro intervista con il giornalista Paolo Madron e presenta la propria versione della storia degli ultimi trent'anni. Periodo nel quale, secondo alcuni, Bisignani ha agito da "burattinaio" del potere. Libro scomodo dunque, a proposito del quale Madron parla di "forti pressioni" per non arrivare alla pubblicazione. Ma "L'uomo che sussurra ai potenti" ora esce per l'editore Chiarelettere.Nell'intervista, Bisignani parla di Vaticano e servizi americani, Grillo e Andreotti. Con retroscena anche sulla politica italiana di oggi. "Abbiamo ricostruito - ha piegato il giornalista - la congiura ordita all'interno del Pdl per far fuori Berlusconi, da parte di due personaggi che oggi hanno un ruolo importante nel governo e non, che sono Alfano e Schifani".Tra i giornalisti che hanno preso parte alla presentazione sono state fatte a Madron anche domande sulle omissioni del libro. "Ho evitato - ha aggiunto il cronista - di fare domande su personaggi su cui avrei probabilmente ottenuto risposte di convenienza".Questa è, insomma, la versione di Bisignani, e così viene espressamente presentata. Poi ciascun lettore potrà decidere se considerarla una scomoda verità o una traduzione, per così dire, in prosa della vocazione letteraria, già manifestata, di Bisignani.

0 commenti