Teano (CE) - Etica e sviluppo sostenibile, convegno della lista Opportunità (18.05.13)

Pupia

per Pupia

627
15 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Teano (CE) - Buone prassi amministrative ed impresa etica, valorizzazione delle risorse enogastronomiche e tutela dell'ambiente. Tutti di rilievo i temi affrontati nel dibattito promosso sabato pomeriggio nella sala convegni del museo archeologico di Teano. L'incontro, promosso dalla lista civica "Un'opportunità per Teano", guidata dal candidato sindaco Nicola Di Benedetto, ha visto la partecipazione del sindaco di Camigliano Vincenzo Cenname, componente del direttivo nazionale dell'associazione "Comuni virtuosi d'Italia"; del fiduciario "Slow Food" della condotta Massico e Roccamonfina Giuseppe Orefice; dell'architetto Alfredo Balasco; del legale della Federazione nazionale antiracket ed antiusura Giovanni Zara; del consigliere del Comune di Caserta Francesco Apperti.
Dalle proposte sulla mobilità sostenibile ad una sana politica di sensibilizzazione sulla riduzione dei rifiuti e su un'adeguata raccolta; dall'esigenza di tenere la guardia alta sull'infiltrazione dei clan e di promuovere un'impresa etica sul territorio, al rilancio delle attività commerciali.

Le opportunità di sviluppo sociale, culturale ed economico di Teano, area ricca di risorse, sono state presentate attraverso l'esperienza dei relatori. "Ripartire per voltare pagina -- dichiara la promotrice dell'incontro Adele Passaretti, candidata al consiglio comunale -- significa ripartire soprattutto dai modelli positivi che possono essere attuati con senso di responsabilità".

L'aspirante sindaco Di Benedetto ha sottolineato che "inserire un focus su tematiche che riguardano la crescita concreta del territorio nell'ultima settimana di campagna elettorale significa per noi- spiega- far passare il messaggio chiaro che intendiamo attuare una politica del fare. Con le piccole azioni e il buonsenso, la nostra terra -- afferma -- si può rialzare".

All'incontro hanno partecipato tutti i candidati al Consiglio della lista civica. In prima linea Renato Bellitti, stimato cardiochirurgo napoletano, ormai teanese d'adozione, che ha deciso di scendere in campo, per contribuire al recupero e al riscatto di "una terra dalle potenzialità notevoli, che vanno tradotte in occasioni di crescita attraverso l'impegno e la passione che caratterizzano la nostra coalizione". (18.05.13)

0 commenti