Beckham saluta Parigi e il calcio: "Mi godrò la famiglia". Ultima partita per il calciatore con il Paris Saint Germain

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
65 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Parigi, (TMNews) - David Beckham sceglie l'ultima partita del campionato francese per salutare i suoi sostenitori e il calcio: il giocatore del Paris Saint Germain, fresco di scudetto, è sceso in campo nella vittoria della squadra contro il Brest per 3-1, firmando l'assist per la terza rete. A fine partita ha lasciato il Parco dei Principi in lacrime. "E' stata una bella giornata per andare via, di fronte ai miei fan, a una folla contenta per la vittoria del campionato. La festa è stata incredibile, un bel modo per dire addio" ha commentato il calciatore inglese negli spogliatoi. Beckham saluta per sempre il calcio giocato nonostante sia ancora in piena forma fisica: "Mi sento molto bene, ho preso la decisione sapendo di voler essere ancora in forma alla fine della carriera: è il momento giusto". La squadra per l'occasione gli ha reso omaggio nominandolo capitano, un riconoscimento speciale per un non francese, di cui lui è molto grato. Ora lo aspetta un periodo di relax. "Mi riposerò per un po'. Mi godrò la famiglia sapendo che non devo svegliarmi ogni mattina con il pensiero dell'allenamento. Ma non smetterò di fare attività, voglio stare in forma, questo è importante, ma mi godrò anche tutto il resto". Per lui a 38 anni comincia una nuova avventura.(immagini Afp)

0 commenti