mariellanava

http://www.youtube.com/mariellanava <br />http://www.myspace.com/mariellanava <br />http://mariellanava.blogs.it <br /><br />Maria Giuliana Nava, nome d'arte Mariella Nava (nata a Taranto il 3 febbraio 1960) è una cantautrice italiana. <br /><br />Inizia la carriera artistica come autrice, scrivendo la canzone "Questi figli", che sarà interpretata da Gianni Morandi. <br /><br />Nel 1987 e nel 1988 è al Festival di Sanremo con "Fai piano" e "Uno spiraglio al cuore". <br /><br />Al Festival di Sanremo del 1991 si presenta con due canzoni: la prima, scritta e cantata da lei stessa, si intitola "Gli uomini", la seconda, scritta da lei e interpretata da Renato Zero, si intitola "Spalle al muro". È l'anno della svolta, in quanto la canzone arriverà seconda. L'estate dello stesso anno partecipa al Festivalbar, in coppia con Renato Zero, con la canzone "Crescendo". <br /><br />Continua la carriera sia cantando le sue canzoni che scrivendo per altri artisti tra cui Mietta, Loredana Bertè, Syria, Irene Fargo, Tosca, e Andrea Bocelli per cui scrive "Per amore". <br /><br />Numerose continuano ad essere le sue partecipazioni al Festival di Sanremo: nel 1992 con "Mendicante", nel 1994 con "Terra mia", nel 1999 con "Così è la vita" che si classifica terza, nel 2000 con "Futuro come te" in coppia con Amedeo Minghi e nel 2002 con "Il cuore mio". <br /><br />Nel 2005 partecipa al reality show Music Farm condotto da Simona Ventura, affrontando due sfide, una che la vedeva vincente assieme a Francesco Baccini, e l'altra che la vedeva sconfitta da Dolcenera. <br /><br />Il 14 luglio 2006 esce il cd singolo L'assaggio che contiene altri due brani inediti, Guarda giù e La strada che anticipano un nuovo album, in fase di realizzazione. <br /><br />Discografia <br />Per paura o per amore (1988) <br />Il giorno e la notte (1989) <br />Crescendo (1991) <br />Mendicante (1992) <br />Scrivo (1994) <br />Uscire (1995) <br />Dimmi che mi vuoi bene (1998) <br />Così è la vita (1999) <br />Pazza di te (2000) <br />Questa sono io (2002) <br />Grande il mio amore (2003) <br />Condivisioni (2004) <br /><br />Autrice <br />"Questi figli" cantata da Gianni Morandi <br />"Come mi vuoi" cantata sia da Eduardo De Crescenzo che da Mina <br />"Effetti speciali" cantata da Ornella Vanoni <br />"Spalle al muro" cantata da Renato Zero <br />"Il gioco delle parti" cantata da Mietta <br />"Warm embrace (le storie lunghe)" cantata da Amii Stewart <br />"Ti sto cercando" cantata da Mietta <br />"Facile" cantata da Irene Fargo <br />"Inverno" cantata da Irene Fargo <br />"Un altro pianeta" cantata da Renato Zero <br />"Per amore" cantata da Andrea Bocelli <br />"L'esodo" cantata da Loredana Bertè <br />"La differenza" cantata da Tosca <br />"Ce l'avevo un amore" cantata da Syria <br />"Dimenticata" cantata da Syria <br />"Non posso perderti" cantata da Syria <br />"Ti amerò" cantata da Annalisa Minetti <br />"Notte americana" cantata da Lucio Dalla <br />"Verrà il tempo" cantata da Gigi D'Alessio <br />"Dovevi darmi retta" cantata da Gianni Morandi <br />"Così distanti" cantata da Mietta <br />