BOLIWAR MIRANDA

<br />SONO ARRIVATO IN ITALIA NELL'87 DOPO DI CHE HO COMINCIATO LA MIA CARRIERA COME UN MUSICISTA INDIANO SUONANDO PER LA STRADA PER GUADAGNARE UN PO DI SOLDI PER PAGARE I MIEI STUDI E LA MIA VITA IN GENERALE.DOPO UN PO DI ANNI HO INCONTRATO MAURIZIO DAMI E ETTORE BONOFE.ABBIAMO FORMATO UN GRUPPO CHE SI CHIAMAVA"MUSIC FOR MEDITATION" CON QUESTO GRUPPO HO INCISO 5 DISCHI SULLA MUSICA MODERNA INDIANA CON UNA TECNICA, USANDO IL COMPUTER COME SOTTOFONDO MUSICALE E IL TABLA COME STRUMENTO.HO SUONATO CON QUESTO GRUPPO IN TUTTI I GRANDI TEATRI D'ITALIA.HO ANCHE COMPOSTO MUSICA PER DEI FAMOSI BALLERINI INSIEME ALLA LORO COMPAGNIA CHE SI CHIAMAVA "COMPANY BLUE".PERO A CAUSA DELLA MIA SFORTUNA,IL MORBO DI PARKINSON,CHE HO AVUTO QUANDO STAVO PER DIVENTARE UNO DI PIU FAMOSI FLAUTISTI INDIANI IN ITALIA HO AVUTO UNO SHOK E HO LASCIATO LA MIA MUSICA PER SETTE ANNI.IN QUESTI ANNI HO CHIESTO A TANTI ITALIANI UN AIUTO NON ECONOMICO MA MORALE CHE NON HO ANCORA RICEVUTO.ORA STO MORENDO DI QUESTA MALATTIA.HO UN SOGNO DI COMPLETARE IL MIO PROGETTO VISTO CHE NON POSSO SUONARE PIU PERCHE LA GENTE CHE MI CONTORNA MI DA NOIA L'INTERA NOTTE BATTENDO SUL MURO ANCHE PER QUESTO LA MIA MALATTIA E PEGGIORATA TANTO.VI CHIEDO SOLO UN FAVORE PER FAR CAPIRE A QUESTE PERSONE CHE MI E RIMASTO POCO TEMPO DA VIVERE E SE POSSONO LASCIARMI SUONARE IN PACE SENZA VENDICARSI POI LA NOTTE.