Claudio Kyōshi

L'amore più profondo è l'amore nascosto. La poesia dice: "Alla mia morte dal mio fumo conoscerai il mio amore, mai espresso e tenuto celato nel mio cuore". Chi esprime il suo amore prima di morire, non ama profondamente. Solo l'amore che rimane celato fino alla morte è infinitamente nobile. Sono convinto che sia sublime amare fino alla morte. Quando parlai di questo, alcuni erano del mio parere e costoro furono chiamati "amici del fumo". Su questo si basa ogni altra conoscenza e la stessa cosa vale nella relazione tra il daimio e colui che lo serve. Per essere puro di fronte alle persone, un uomo non fa nulla di riprovevole quando è solo nel buio e non pensa a bassezze. Se si da da fare per mostrare il suo valore, appariranno i difetti.<br /><br />Hagakure kikigaki (Yamamoto Tsunetomo)